Rigenerare la batteria dell’Huawei Mate 10

,

Rigenerare batteria Huawei Mate 10Rigenerare la batteria dell’Huawei Mate 10 può essere necessario quando il telefono inizia a mostrare dei problemi relativi proprio al consumo energetico, che può apparirci eccessivo rispetto al normale: quando si acquista un telefono, durante i primi mesi di utilizzo, la batteria dello stesso riesce a funzionare in maniera ottimale – sempre, però, in maniera compatibile all’uso che se ne fa ed anche alla sua capacità di memoria – ma dopo qualche tempo il telefono inizia a mostrare dei normali cedimenti, che chiaramente vanno compresi ed eventualmente contrastati.

I cedimenti della batteria possono essere normali, quindi, sia quando è trascorso un po’ di tempo dall’acquisto del telefono stesso, sia quando il dispositivo telefonico viene utilizzato in maniera massiccia: per questo motivo, possiamo anche prevenire questa situazione, ottenendo quindi degli ottimi risultati in fatto di durata della batteria stessa.

Cosa fare, quindi? I metodi sono due: il primo è di prevenzione; il secondo è di cura, e consiste nella calibrazione della batteria, attraverso dei metodi che in genere valgono per tutti i dispositivi che montano un sistema Android. Vediamo come comportarsi sia nel primo che nel secondo caso.

Durata batteria Huawei Mate 10: come prevenirne il consumo nel tempo?

Durata batteria Huawei Mate 10Se vogliamo saperne di più circa la durata della batteria dell’Huawei Mate 10, è necessario fare una considerazione: anche la batteria si consuma e, quindi, nel tempo, potrebbe richiedere una sostituzione oppure la sua calibrazione o rigenerazione per durare di più.

La durata della batteria di un dispositivo telefonico come l’Huawei Mate 10 è sicuramente ottimale: ci troviamo, infatti, di fronte ad un prodotto che, anche quando è sotto tensione eccessiva durante la giornata, tende a mantenere delle buone promesse in merito alla sua autonomia. Il merito è della sua capacità di memoria, che la rende molto resistente e quindi capace di sopperire a molte necessità della quotidianità: non dimentichiamo che quotidianamente utilizziamo i nostri dispositivi telefonici quasi come fossero dei computer, e pertanto svolgiamo numerose attività non esclusive di un semplice telefono cellulare, che rischiano di essere per la batteria un salasso in fatto di consumi.

Messaggistica istantanea, applicazioni pesanti e spesso attive anche in sottofondo, luminosità del display al massimo, risoluzione del display al massimo, operazioni continue che mettono pressione al telefono ed alla batteria nello specifico: sono tutti dei comportamenti normali per le nostre esigenze – dal momento che utilizziamo i dispositivi telefonici top di gamma spesso come se fossero dei computer – ma anche problematici per il consumo di energia.

A questo scopo, quindi, oltre a rigenerare la batteria dell’Huawei Mate 10 possiamo prevenirne, nel tempo, l’usura. Vediamo alcune delle azioni che possono essere utili per noi:

  • Eliminare le applicazioni che sono in esecuzione: questo è possibile semplicemente selezionando le applicazioni recenti, e l’icona “Elimina” che servirà ad eliminare tutte le app che sono in continua esecuzione anche quando non in uso e che quindi determinano un consumo eccessivo di batteria;
  • Disattivare WiFi e bluetooth quando non in uso: se al momento questi due elementi non ci servono, è bene che procediamo a disattivarli, perché così riusciamo a risparmiare batteria;
  • Disattivare Info posizione: si tratta di una funzionalità utile, ma non sempre. Per disattivare l’Info posizione ci basta semplicemente scorrere il menu a tendina verso il basso e deselezionare la funzionalità GPS;
  • Limitare l’illuminazione del display: se esso è troppo luminoso, ciò rappresenta per chi fa uso del telefono un notevole vantaggio, ma non lo è per chi invece necessita di risparmiare batteria. Quando il display totalmente illuminato non serve per visionare filmati o immagini, si consiglia quindi di far scorrere la barra della luminosità al minimo, per preservare la batteria;
  • Attivare la Modalità di ultra risparmio energetico: questa azione è molto importante e serve per fare in modo che la batteria venga consumata il meno possibile, disabilitando alcune app e la connessione Internet quando lo schermo è spento, oltre a rendere lo schermo stesso meno luminoso.

Come calibrare la batteria dell’Huawei Mate 10?

Come calibrare la batteria dell'Huawei Mate 10Se vuoi sapere come rigenerare la batteria o calibrare la batteria dell’Huawei Mate 10, devi essere a conoscenza del fatto che esistono dei metodi interessanti che riguardano, in genere, tutti i dispositivi che sono basati su un sistema Android. Questo metodo è quindi abbastanza comune ad altri telefoni, ed è in grado, in molte occasioni, di indicare una strada risolutiva, che previene la necessità di sostituire la batteria del telefono.

Per sapere come calibrare la batteria dell’Huawei Mate 10, quindi, affidiamoci ad un metodo universale e molto valido, che prevede in linea di massima lo scaricamento completo del dispositivo, per poi procedere ad una carica massiccia e duratura nel tempo.

Prima di tutto, occorre far spegnere il telefono del tutto: e ciò significa che è necessario utilizzare il dispositivo fino a quando esso non è totalmente scarico da non accendersi più, continuando quindi con la forzatura della sua accensione. Nel momento in cui il dispositivo telefonico sarà totalmente spento – ed anche cliccando sul tasto di accensione esso non sembra dare segni di vita – viene fatto caricare, da spento, fin quando non raggiunge la percentuale massima di carica: questo è un passaggio al quale dobbiamo prestare la massima attenzione, perché subito dopo il raggiungimento del 100% di carica, si deve continuare a mantenere il telefono in carica per ulteriori due ore.

Trascorso questo tempo, si scollega il dispositivo dal caricabatterie per dieci o quindici minuti, e lo si rimette in carica, sempre da spento, per altri cinque minuti: questo dovrebbe bastare a calibrarne la batteria ed a restituirci quindi un uso veloce e notevole del telefono.

Se ti interessa, puoi saperne di più ed approfondire la questione anche su come rigenerare la batteria dell’Huawei P20, su come rigenerare la batteria del Samsung Note 9 e su come rigenerare la batteria del Samsung S9 e S9 Plus!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.