Come accendere iPhone XS e dove si mette la seconda SIM

Come accendere un iPhone XS

Un dispositivo come l’iPhone XS è sicuramente non tra i più semplici ed immediati da utilizzare, specialmente se si è alle prime armi. Infatti, chi non ha mai posseduto un dispositivo Apple prima d’ora (ma anche chi ha avuto già un iPhone in passato) potrebbe trovare un po’ complesso, ad un primo impatto, il suo utilizzo.

Insomma, i dubbi possono essere diversi, ed è normale esserne in preda dal momento soprattutto che i dispositivi moderni sono sempre più complessi ed anche ricchi di prospettive e di funzionalità: un aspetto che sicuramente è positivo, ma dall’altro lato rischia anche di crearci qualche piccola confusione, che tuttavia può essere risolta con le giuste informazioni.

Vediamo in questo articolo alcuni consigli e suggerimenti su come accendere un iPhone XS (e di conseguenza anche come spegnerlo), e su iPhone XS: dove si mette la seconda SIM?

Come accendere un iPhone XS e come spegnerlo

Come accendere un iPhone XSLa tendenza comune a molte persone consiste spesso nel non spegnere mai il dispositivo. Certo, questo è un comportamento che alla lunga potrebbe danneggiare la batteria, oltre ad essere un inutile dispendio di energia e di onde magnetiche: per questo motivo, specialmente durante la notte, sarebbe bene spegnere il terminale in maniera da essere certi di mantenerlo il più a lungo possibile in buona salute (ed evitarsi le onde elettromagnetiche che potrebbero disturbare il nostro sonno).

Se stai cercando informazioni su come accendere un iPhone XS sappi che è molto semplice: basta premere il tasto di accensione/spegnimento, modalità che serve anche per accendere un iPhone XS Max: attenzione, però, perché per accenderlo, il tasto deve essere premuto fino a quando non compare il logo della mela, e successivamente bisogna inserire PIN e codice di sblocco per iniziare ad utilizzare il dispositivo.

Nel caso in cui si stiano cercando informazioni su come spegnerlo, è bene sapere che Apple non consente lo spegnimento veloce premendo il tasto di accensione/spegnimento, e che quindi è importante seguire la procedura indicata:

  1. Tenere premuti insieme i tasti accensione/spegnimento e volume e rilasciarli dopo qualche secondo, ossia quando non viene visualizzata la schermata con la scritta “Spegni”;
  2. Eseguire uno swipe (trascinare il dito) da sinistra verso destra: in questo modo il terminale sarà spento.

iPhone XS: dove si mette la seconda SIM?

Iphone XS dove si mette la seconda SIMVeniamo al secondo, normalissimo, dubbio: in un iPhone XS, dove si mette la seconda SIM? Anche questa è una domanda lecita, specialmente per chi è alla prima esperienza con un dispositivo come quello firmato Apple.

La funzionalità Dual SIM è abbastanza nuova per Apple, che ha introdotto questa opportunità per il cliente “solo” dal 2018 e dopo diversi anni di richieste da parte dei clienti affezionati: questo rende più difficile capire di primo impatto in quale slot del dispositivo va immessa la seconda scheda.

Vi sono tra l’altro delle differenze sostanziali da non sottovalutare, tra Apple ed altri produttori. Nel caso di Apple, infatti, la dual SIM è mista, e questo significa che la principale sim è fisica ed il suo formato è nanoSIM, mentre la secondaria è sotto forma di eSIM: questo, per lasciare spazio all’interno del telefonino. Di fatto, quindi, la scheda secondaria non va messa da nessuna parte, se intendiamo l’aspetto fisico del terminale, e va semplicemente attivata impostando il secondo numero di telefono manualmente.

Attenzione, perché anche un semplice errore potrebbe compromettere l’uso del dispositivo (e della seconda SIM principalmente): pertanto, è bene sapere esattamente come fare.

Come impostare dual SIM su iPhone XS?

Per prima cosa, è bene che il sistema operativo sia stato aggiornato alla versione iOS 12.1. Dopo aver verificato che il sistema sia impostato nel telefono, si potrà scegliere tra le varie possibilità di impostazione, e cioè per mezzo di un codice QR, per mezzo dell’applicazione dell’operatore telefonico, oppure manualmente.

  • Impostare la Dual SIM nel dispositivo per mezzo del codice QR: in questo caso basta accedere alle Impostazioni del terminale, cliccare su Cellulare e su Aggiungi piano cellulare. Una volta che sarà visualizzata la fotocamera posteriore del cellulare, basta “scansionare” il codice QR sul foglio consegnato dall’operatore ed attendere che avvenga la configurazione automatica;
  • Impostare la Dual SIM con l’app dell’operatore: in caso contrario, è possibile scaricare l’app dell’operatore e sottoscrivere il piano tariffario con eSIM. Dopo aver effettuato questa azione, sarà molto semplice occuparsi dell’aspetto relativo alle impostazioni perché basterà seguire le indicazioni presenti nell’applicazione;
  • Impostare la Dual SIM manualmente: in questo caso è sufficiente inserire i dettagli manualmente al termine della schermata dell’iPhone.

Se vuoi, puoi leggere anche qualche approfondimento su quale vetro temperato per iPhone X è il migliore, come funziona iPhone XS Max, e perché l’iPhone X non squilla.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *