Come cambiare schermo iPhone

Come cambiare lo schermo dell’iPhone che si è rotto cadendo accidentalmente per terra? Questa è una domanda molto comune, ma prima di rispondere ad essa è bene ricordare alcune regole fondamentali, che possono rivelarsi utili per evitare dei danni ben più gravi nel caso in cui si prendesse la decisione di riparare in forma autonoma.

Come cambiare schermo iPhonePuò capitare che accidentalmente un oggetto a cui teniamo molto cada per terra e vada in frantumi: e se in alcuni casi esso può essere facilmente riparabile, non sempre le cose stano così ed anzi, a volte, se un oggetto finisce a terra, è possibile che esso vada riparato in maniera certosina. Come fare, però, se l’oggetto è un questione è un dispositivo tecnologico? In questo caso, il problema non è relativo solo all’estetica, ma anche alle componenti che permettono il funzionamento del device: se, per esempio, un dispositivo tecnologico come un iPhone cade a terra, è del tutto possibile che esso vada in frantumi e che in questo caso il danno non sia solo estetico.

Certo, avere un device costosissimo con lo schermo in mille pezzi può far piangere cuore e portafogli, ma molto spesso il danno non è solo quello che immaginiamo noi: infatti, talvolta, anche le piccole componenti che si trovano al di sotto dello schermo possono venire danneggiate, e questo può essere un vero e proprio problema per il funzionamento del dispositivo. Il rischio è che se non ripariamo lo schermo, alla fine non potremo usufruire al meglio di tutte le funzionalità del nostro iPhone: un rischio certamente da non sottovalutare, insomma, perché il vetro dello smartphone rotto potrebbe ferire le nostre dita ed anche perché se il vetro è crepato c’è il rischio di non riuscire a leggere correttamente i messaggi a causa delle crepe presenti.

Ma come cambiare lo schermo dell’iPhone? È davvero così difficile come appare? E soprattutto, possiamo cambiarlo in autonomia oppure è necessario che esso vada comunque riparato necessariamente dall’assistenza specifica?

Cosa fare se lo schermo si è rotto? Purtroppo non ci sono altre soluzioni: oltre a spiegarti come cambiare lo schermo dell’iPhone, non si può fare molto altro perché il dispositivo potrebbe peccare in molte delle sue funzionalità se non si effettua la dovuta e specifica riparazione. In sostanza, se l’iPhone è caduto a terra, il suo vetro deve essere necessariamente sostituito: non c’è altra soluzione.

Prima di sapere come cambiare lo schermo dell’iPhone, è bene anche ricordare che, seppur non sia d’obbligo, potrebbe essere un punto a nostro favore quello di effettuare un backup dei dati: questo servirà chiaramente ad essere pronti nel caso di accidentale perdita dei contenuti (foto, video, ma anche documenti) presenti all’interno del telefono.

Oltre a richiedere lo smontaggio, la sostituzione e quindi il montaggio del nuovo display del tuo iPhone in assistenza, potrai adottare anche una soluzione più economica, che è quella di procedere in maniera del tutto autonoma alla riparazione. Sappi che, in questo caso, anche se potrai ottenere un contestuale ed interessantissimo risparmio sulla manodopera, potrebbe essere necessario comunque affrontare qualche spesa in più per lo schermo nuovo, che consigliamo comunque di acquistare di buona qualità.

Prima di sapere come cambiare lo schermo dell’iPhone, bisogna anche essere consapevoli di alcuni possibili rischi a cui si va tendenzialmente incontro nel caso in cui si prenda la decisione di riparare autonomamente il nostro telefono, e cioè:

  • Se esiste una garanzia Apple (cioè se il dispositivo è ancora nuovo e quindi sotto garanzia) è chiaro e scontato che se decidiamo di aprire il nostro telefono, la garanzia automaticamente cesserà di essere valida e quindi non potremo farvi riferimento per necessità future;
  • Nel caso in cui si sostituisca il display, è bene sempre procedere con una operazione di backup dei dati, perché in caso di perdita si è pronti ad evitare il peggio;
  • Bisogna essere più delicati possibile ed usare anche strumenti allo stesso modo delicati, per evitare che la sostituzione del display possa rappresentare un danno per il nostro iPhone.

È anche bene sapere che quando si effettua lo smontaggio del proprio iPhone, non si deve dimenticare di numerare tutte le componenti che si vanno a togliere: il rischio sarebbe quello di non ricordarsene più e quindi di non capire più come muoversi, specialmente se si è principianti. Vuoi saperne di più? Scopri anche le informazioni su iPhone schermo nero all’improvviso, su sostituzione vetro iPhone, e su riparazione vetro iPhone.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.