Perché iPhone X non si carica o si scarica velocemente o si surriscalda, e quando e come caricare iPhone X

Perché l'iPhone X non si carica

Molte persone pensano che un dispositivo telefonico di elevato prezzo e livello qualitativo possa non andare mai incontro ad alcun tipo di problema. Invece, è bene essere consapevoli del fatto che qualunque terminale, anche un dispositivo telefonico di elevato livello come un iPhone X e i suoi derivati (un iPhone XS o XR, ad esempio) non è esente da problemi di diverso tipo. In genere, una delle difficoltà più comuni è quella che riguarda il caricamento del telefono: in questo articolo scopriamo i vari problemi a cui possono andare un iPhone X o XS o XR, e vediamo quindi perché un iPhone X non si carica, perché si scarica velocemente, quando caricare un iPhone X, come caricare un iPhone XS o XR o ancora perché un iPhone X si surriscalda.

Perché un iPhone X non si carica: scopriamo i possibili motivi e come risolverli

Perché l'iPhone X non si caricaI motivi per i quali un dispositivo tecnologico non si carica possono essere diversi e non è così facile rispondere in maniera universale alla domanda sul perché un iPhone X non si carica.

  • Il motivo potrebbe essere in un bug del sistema operativo. Possiamo dire che, in alcuni casi, ci potrebbe essere un problema a monte: è per esempio il caso di ricordare che si è parlato molto, ed anche spesso, del cosiddetto “charge-gate”, per il quale inserendo il connettore a schermo spento, il dispositivo potrebbe presentare qualche problema di non caricamento a causa di un problema di tipo software e legato comunque solo alla ricarica a filo. In questo caso c’è poco da fare, se non prestare la massima attenzione: se colleghiamo il nostro dispositivo al cavetto di ricarica e ci accorgiamo che esso non emette alcun suono, significa che la ricarica non è iniziata e quindi ci toccherà fare qualche tentativo. Questo è un problema che riguarda diversi modelli di iPhone (e non solo X) e sul quale comunque Apple ha indagato individuando la causa probabilmente in iOS 12.
  • In molti casi, il motivo relativo al mancato caricamento del telefono è dovuto ad un semplice guasto del connettore o del cavetto di ricarica: per individuare se il motivo specifico del mancato caricamento del nostro dispositivo è questo, è sufficiente testare la procedura di ricarica con un altro connettore o con un altro cavetto. Se funziona, significa che dobbiamo semplicemente acquistare un nuovo caricabatterie, tenendo sempre ben presente la necessità di prestare la massima attenzione alla cura che abbiamo sia del telefono che del caricabatterie.

Cosa possiamo fare per mantenere sempre in ottima salute il nostro caricabatterie ed evitare così che il nostro iPhone X non si carichi all’improvviso?

  1. Evitiamo di tenere sempre attaccato il caricabatterie alla presa, quando non serve per il caricamento del telefono. Oltre a farci risparmiare energia e denaro (non sono costi sensibili, ma messi tutti insieme possono pesare sulla bolletta annuale), risparmieremo anche in salute del nostro caricabatterie;
  2. Evitiamo di piegare i cavetti in maniera errata per evitare una disconnessione dei fili interni, che renderebbero appunto inutilizzabile il nostro caricabatterie;
  3. Riponiamo sempre il nostro caricabatterie al sicuro, al riparo da luoghi bagnati o umidi, o al contrario troppo surriscaldati.

 

  • In altri casi potrebbe essere necessario effettuare un riavvio del dispositivo, in maniera semplice oppure con un hard reset;
  • La causa potrebbe essere anche ricercata nella sporcizia: pochi sanno che un connettore di ricarica sporco difficilmente funzionerà alla perfezione, ed è del tutto normale che il connettore possa sporcarsi, anche a causa del fatto che spesso il dispositivo viene tenuto in tasca oppure in borsa. Per pulirlo, è necessario estrarre la SIM dal telefono, facendo attenzione a non esercitare troppa forza e a non usare liquidi per la pulizia.

Perché l’iPhone X si scarica velocemente: vediamo le motivazioni possibili

Perché l'iPhone X si scarica velocementeC’è un altro problema che molte persone che utilizzano un iPhone X o altri dispositivi simili hanno individuato, ed è il fatto che questo telefono, spesso, va incontro ad uno scaricamento della batteria più veloce rispetto al “normale”. Perché l’iPhone X si scarica velocemente?

Anche in questo caso i motivi potrebbero essere diversi, e non dimentichiamo ad esempio che dopo diverso tempo dal suo utilizzo, qualunque terminale tende ad essere non più performante come prima a livello di batteria. Un altro motivo per cui l’iPhone X o i suoi derivati si scaricano velocemente è dovuto chiaramente al suo utilizzo: può sembrare banale, ma non dobbiamo dimenticare che rispetto a molti altri terminali di vecchia data, i dispositivi di oggi permettono di svolgere molte più funzioni (guardare un video, leggere, scattare foto, registrare filmati, giocare, effettuare modifiche di foto e video) ed è del tutto normale che essi siano molto più prossimi a scaricarsi velocemente.

Per evitare uno scaricamento veloce causato da un uso sconsiderato del telefono, possiamo seguire alcune indicazioni molto semplici, come ad esempio togliere la connessione quando non in uso (a proposito, sapevi che la connessione dati fa spendere molta più batteria rispetto al Wifi?), oppure spegnendolo di notte, o ancora tenendo l’illuminazione dello schermo ad un livello accettabile.

Quando caricare l’iPhone X e come caricare iPhone XS o XR: ecco alcuni consigli

A questo punto, vale la pena conoscere e mettere in pratica tutte le regole che riguardano il caricamento della batteria dello smartphone, e quindi, rispondiamo alla domanda: quando caricare l’iPhone X? O ancora, come caricare iPhone XS o XR? Ecco una lista di suggerimenti validi per mantenere in buona vita il telefono:

Sapere come comportarsi in questo senso è fondamentale perché evita di creare danni o problemi al dispositivo. Ecco allora alcuni consigli utili su come comportarsi in tal senso:

  • Non aspettare che il terminale si scarichi completamente. È vero, una volta si diceva il contrario ma oggi è bene sapere che le cose sono cambiate, e per questo motivo non si deve attendere che il dispositivo si scarichi del tutto e si spenga: è molto meglio metterlo in carica prima! Facendo spegnere il terminale (con batteria che magari è arrivata all’1%) facciamo un danno importante alla nostra batteria: pertanto, mai aspettare che questo momento arrivi e procedere ad una carica del terminale quando ha raggiunto circa il 15%;
  • Non ricaricare il dispositivo necessariamente fino al 100% della sua capacità. Questo aspetto è legato ai cicli di vita della batteria stessa: ricaricare parzialmente il dispositivo (per esempio fino al 75%) è un comportamento ottimo per i cicli di vita della batteria, ed il consiglio degli esperti consiste nel collegare il telefono più volte durante la giornata, senza però raggiungere possibilmente il 100%;
  • Rimuovere il dispositivo dalla cover durante i processi di ricarica: è importante per evitare un surriscaldamento inutile della batteria;
  • Non ricaricare il dispositivo telefonico (e non tenerlo) a temperature troppo elevate: anche questo sarebbe un rischio.

Perché l’iPhone X si surriscalda: ecco quali potrebbero essere i motivi

Il surriscaldamento del terminale può essere causato da più problematiche o comportamenti sbagliati che spesso manteniamo in vita per disattenzione, per distrazione o più semplicemente per disinformazione, a cui si associa chiaramente la cattiva abitudine. Vediamo quindi in questa sezione perché l’iPhone X si surriscalda e cosa si può fare per evitare che ciò accada.

Il surriscaldamento di un telefono può essere causato, come detto, da più motivi. Il primo, e forse anche più semplice da intuire, è legato proprio all’uso che ne facciamo: pensiamo infatti che al giorno d’oggi siamo abituati ad un uso piuttosto massiccio del telefono, ed è pertanto del tutto normale che, in un momento particolare durante il quale stiamo giocando oppure stiamo guardando dei video da mezz’ora, il terminale si surriscaldi. In questo caso è semplicemente opportuno far raffreddare un po’ il terminale, evitando di utilizzarlo in maniera massiccia per qualche minuto.

Un altro errore che spesso commettiamo consiste nel fare uso del dispositivo quando esso viene messo sotto carica: niente di più sbagliato! In questo modo non solo rallentiamo il caricamento della batteria, ma allo stesso tempo facciamo fare un lavoro inutile al dispositivo, che viene messo sotto sforzo: è bene pertanto evitare di avere questo comportamento ed attendere che sia carico prima di utilizzarlo.

Un altro motivo per cui il telefono si può surriscaldare è l’aggiornamento del sistema operativo: durante questo processo, il device lavora molto e quindi è normale che possa surriscaldarsi. È bene pertanto fa riposare il nostro terminale dopo un aggiornamento di iOS.

Infine, altri motivi potrebbero essere legati alla presenza di applicazioni che lavorano in background e che comunque mettono sotto sforzo il dispositivo: per evitare che ciò accada, è consigliato chiudere l’app che funziona in background, garantendo così al terminale un carico di lavoro molto più leggero.

Scopri di più anche su perché l’iPhone X si spegne da solo, come pulire l’iPhone X e come sbloccare un iPhone X bloccato.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.